Mese: febbraio 2019

Storia di Giorgia De Marco

Ho scoperto di essere dislessica in prima media, ma già alle elementari le maestre se ne erano accorte. Confondo le lettere e le righe mentre svolgo gli esercizi e per studiare devo avere un metodo mio: leggo sul libro, evidenzio, e poi schematizzo con le mappe ciò che ho evidenziato. Uso molto i colori, soprattutto Continua

Storia di Giovanni Casellati

La mia storia comincia con la mia giovinezza. Nato a Venezia, appena si scoprì della mia dislessia, i miei mi portarono quotidianamente da logopedisti per farmi esercitare. Io ho pochi ricordi di quel periodo ma ciò che mi è rimasto impresso è che dicevano che probabilmente non sarei mai riuscito a leggere o a scrivere. Continua

“Lettera alla dislessia”, il nostro modo per augurarvi un buon San Valentino!

Lettera alla dislessia: Ciao dislessia, come stai? Io tutto bene. Mi trovo qui a scriverti questa lettera per ringraziarti, perché oggi grazie a te ho imparato tante cose e mi hai aiutato a raggiungere tanti obbiettivi. Oggi mi hai reso una persona DETERMINATA perché non mollo mai un obiettivo, anche se esso è molto impegnativo Continua

Citazione dalla storia di Elisa Paschini

Non esistono vincitori e perdenti di natura, ma chi ha capito qual è la propria chiave e chi no. Continua

Storia di Carmine Bonviso

Ciao sono Carmine, ho 14 anni. Ho scoperto di essere dislessico in quarta elementare, quando le mie maestre capirono che nei miei esercizi e nei miei compiti c’era qualche problema. Da lì mi consigliarono di fare i test per verificare se fossi dislessico e questi misero subito in evidenza il mio DSA (disturbo specifico dell’apprendimento). Continua

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi