Storia di Miriam Bellezza

Mi chiamo Miriam, ho 18 anni e sono dislessica.

Il mio “problema” è stato diagnosticato tardi, ma mia madre già dalla seconda elementare si è resa conto delle mie difficoltà.

Durante le elementari sono stata sottoposta a gare di lettura e ad umiliazioni. Ogni volta che sbagliavo a scrivere una parola la maestra me la faceva scrivere 100 volte su un quaderno.

La dislessia è una mia caratteristica, purtroppo non ci posso fare niente, ma

in un certo senso la devo rigraziare perché grazie a lei ho scoperto i miei punti di forza e le mie debolezze.

Molto spesso la dislessia viene confusa o fraintesa.

In un futuro mi piacerebbe fare un fumetto dove spiego cos’ é la dislessia e come essa(anche se non è un “dono”) sia capace di rendere le persone uniche e creative, capaci di andare oltre la monotonia.